Le migliori offerte della settimana: Sedia per Ufficio

Miglior Offerta

Spedizione Inclusa

Sedia da Ufficio Ergonomica

BB70 Sedia Ufficio

Sedia da Ufficio Gaming

Sedia da Ufficio Ergonomica

Design futuristico, va ancora di moda? I consigli di tendenza per gli appassionati

L’arredamento della propria abitazione è un aspetto molto importante e da non sottovalutare. Esso dovrà essere funzionale per lo svolgimento delle normali attività quotidiane ma soprattutto ben curato dal punto di vista estetico, creando un clima invitante, affascinante ed attraente. Sono tantissimi gli stili che si possono adottare, ma uno alternativo che tuttora va molto di moda è quello futuristico.
Questo termine nasce per la prima volta dall’omonimo movimento nel 1914 e venne guidato dall’intellettuale Filippo Tommaso Marinetti, che indicò le linee guida e pilastri da seguire, tutt’oggi ancora validi.
Ma in cosa consiste nel dettaglio il design futuristico? E quali sono i consigli per svolgerlo al meglio nella propria abitazione? Scopriamolo di seguito.

Cos’è ed in cosa consiste il design futuristico

In un linguaggio popolare, più informale, un arredamento in stile futuristico indica una concezione della casa molto più simile ad una navicella spaziale, con un mix di forme, linee e minimalismo. E’ completamente diverso rispetto agli altri stili d’arredamento, soprattutto quelli vintage e classici. Le linee geometriche sono precise e regolari, e ciò si può notare già dalla cucina, con spigoli netti e ripiani molto lunghi.
Sicuramente entrare in una casa con questo stile sembra quasi di essere catapultati in un set di film di fantascienza, in un lontano futuro dominato dalla tecnologia e dalla digitalizzazione. La domotica, infatti, è un aspetto cardine del design futuristico. Troveremo smart tv, speaker con assistenti digitali per eseguire comandi a distanza, servizi di sorveglianza Wi-Fi, lampadine e tapparelle intelligenti, che possono essere controllate e regolate da remoto, tramite il proprio smartphone. Il piano cottura della cucina, inoltre, non sarà uno classico a gas, ma sicuramente digitale a tecnologia ad induzione, molto efficiente e con un design innovativo e caratteristico.
Bisogna dire che film di fantascienza come le grandi saghe di Star Wars, Star Trek ecc. hanno ispirato geometri e designer nella creazione di questo stile d’arredamento, da applicare nel concreto anche nella nostra realtà. Un grande impiego di fonti di illuminazione aiuta ancor più a rendere l’idea di spazi e luoghi particolari, innovativi, tipici del design futuristico.
Ma come creare ciò nel concreto?

Alcuni consigli per il design futuristico

La scelta di adottare per la propria abitazione uno stile futuristico non è affatto scontato e comune da trovare nelle case. Nonostante ciò, per chi è appassionato di questo stile, arredare la casa così può essere una soluzione vincente e molto efficace anche dal punto di vista funzionali. Ecco alcuni consigli fondamentali per creare un corretto stile futuristico:

  • i colori da adottare devono essere neutri e molto semplici, in quanto l’attenzione del visitatore non deve essere orientata su questo aspetto ma sulle forme e sull’arredo caratteristico;
  • le forme da adottare devono essere semplici, che richiamano a disegni geometrici particolari, in un’ottima particolarmente futuristica;
  • i mobili ovviamente devono essere ben curati esteticamente e soprattutto con un tocco di innovativo. Pareti rotanti, porte di vetro scorrevoli, scomparti nascosti, mobili pieghevoli sono tutti elementi d’arredo ideali per questo stile;
  • le luci led devono assicurare un’elevata illuminazione in tutto il locale, ed allo stesso tempo devono essere domotiche, ovvero controllare da remoto per accenderle/spegnerle e per regolare l’intensità;
  • la televisione deve essere piatta, con bordi fini e un display di medio-grandi dimensioni, magari a schermo curvo, che da un’ottica ancor più di innovativo e futuristico;
  • impostare della retroilluminazione di vari colori, magari che cambiano in automatica, vicino diversi elementi può essere una mossa vincente. Si possono posizionare sul controsoffitto, con dei faretti, dietro la televisione, dietro il letto. Daranno sicuramente un aspetto ancora più futuristico anche alla tua casa in generale;
  • la doccia, infine, deve essere molto ampia di dimensioni, con temperature e pressione dell’acqua regolabile da remoto e magari con un soffione della doccia che emana varie colorazioni in base alla temperatura.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Sedia da Ufficio

Sedia da Gamer

Sedia Ergonomica

Sedia Economica

Articoli

Correlati