Le migliori offerte della settimana: Sedie Economiche

Miglior Offerta

Spedizione Inclusa

Sedia Economica

Sedia Economica

Le migliori Sedie Economiche

Le sedie ergonomiche economiche sono la soluzione più adatta per tutti coloro che passano la gran parte della giornata davanti a un monitor, per lavoro e non. In commercio esistono numerose sedie ergonomiche, per questo può risultare difficile quella più adatta alle nostre esigenze. In questa guida illustreremo in base a cosa acquistare una sedia da ufficio, il perché è importante e quali sono le sue caratteristiche.

Sedie ergonomiche economiche: in base a cosa sceglierle

Tra i criteri da valutare prima di acquistare una sedia ergonomica, vi sono sicuramente la tipologia, le dimensioni, i materiali di costruzione, la marca e il prezzo.

Per quanto riguarda la tipologia, è fondamentale sapere che esistono tantissimi tipi di sedie ergonomiche. In particolare, è possibile distinguerle in due varianti: le sedie ergonomiche classiche e quelle dotate di poggiapiedi. Le prime hanno una struttura che consente di proteggere la schiena e le articolazioni, le seconde, invece, presentano un poggiapiedi che consente di distribuire uniformemente il peso corporeo.

Prima di procedere con l’acquisto di una sedia ergonomica, è importante valutare anche le dimensioni, e dunque l’altezza e la larghezza del prodotto. Le migliori sedie ergonomiche sono dotate di un’altezza regolabile, poiché devono adattarsi a quella del cliente. Tuttavia, le sedute dotate di questa funzionalità sono ancora rare, dato il loro prezzo elevato.
Anche la larghezza deve essere proporzionale all’utente, e generalmente va dai 40 ai 55 centimetri.

I materiali di costruzione sono decisamente rilevanti nella scelta di una sedia ergonomica, e, generalmente, i migliori prodotti sono realizzati in stoffa traspirante e facilmente lavabile. Inoltre, è importante scegliere con attenzione i materiali di costruzione poiché influiscono sul comfort e sulla resistenza della sedia stessa.
Le sedie ergonomiche più costose utilizzano i rivestimenti in pelle, con imbottiture in poliestere o in gommapiuma. Il poliestere è un materiale molto comune, in quanto ha un prezzo molto più economico, ma la gommapiuma è più resistente e garantisce un maggiore comfort.

La scelta di una buona sedia ergonomica è influenzata notevolmente anche dalla marca. Le migliori marche che producono sedie da ufficio sono, senza dubbio:

Il prezzo dei loro prodotti è elevato (in genere supera i 200 euro), ma è proporzionale alla loro qualità. Infatti, è meglio spendere qualcosa in più per una buona sedia che risparmiare e optare su un prodotto mediocre. Ovviamente, può essere utile confrontare le recensioni degli altri clienti, ed effettuare un corretto bilancio tra prezzo e qualità.

Attenzione: non tutte le sedie ergonomiche più care sono le migliori.

Come abbiamo detto, le sedie ergonomiche sono uno strumento fondamentale per tutti coloro che trascorrono molto tempo davanti a uno schermo. Infatti, questo può influire negativamente sulla postura e sulle articolazioni e per contrastarlo è bene acquistare una sedia di qualità. Vediamo nel dettaglio le caratteristiche di una sedia ergonomica.

Sedie ergonomiche: la struttura

La struttura di una sedia ergonomica è caratterizzata dalla presenza di uno schienale, dei braccioli e di un supporto lombare.

Per quanto riguarda lo schienale, si tratta di uno dei pezzi fondamentali di questo prodotto, specialmente se si è costretti a restare per più di un’ora seduti, senza possibilità di alzarsi e sgranchirsi le gambe.
L’obiettivo dello schienale è proprio quello di garantire una corretta postura al cliente, e dovrebbe essere dotato di una lunghezza compresa tra i 30 e i 60 centimetri. In alcune sedie da ufficio è possibile regolare lo schienale al fine di adattarlo meglio all’altezza di chi lo utilizza. Inoltre, un’ottima sedia ergonomica dovrebbe anche avere un blocco che impedisce allo schienale di sbilanciarsi troppo, ed esso dovrebbe correttamente calibrare il posizionamento di bacino, testa e spalle.

Il supporto lombare è un altro elemento fondamentale, poiché sorregge la schiena e la colonna vertebrale. Solitamente, per supporto lombare si intende un cuscino che viene applicato sulla parte bassa dello schienale.

Infine, i braccioli costituiscono l’ultimo elemento nella struttura di una buona sedia ergonomica. La loro utilità è legata soprattutto al fatto che ci si possano appoggiare le braccia per riposarsi e per migliorare il comfort del cliente. Inoltre, in numerose sedute anche i braccioli possono essere regolati soprattutto in altezza.

Sedie ergonomiche: le caratteristiche

Uno dei particolari più importanti delle sedie ergonomiche è dato dl fatto che siano dotate di uno schienale a S, che segue perfettamente la forma della colonna vertebrale, e consente, dunque, di mantenere una corretta postura. Inoltre, esse vengono costruite per garantire il massimo comfort durante il loro utilizzo. In più, come abbiamo detto, la maggior parte delle sedie ergonomiche possono essere regolate in altezza, affinché si adattino bene all’altezza di coloro che le utilizzano.
L’ultima caratteristica fondamentale delle sedie ergonomiche è la loro inclinazione e reclinabilità, che permette di migliorare la posizione dell’utente e di alleviare la tensione causata da una postura troppo rigida.

A questo punto possiamo elencare e descrivere il perché può essere utile acquistare una sedia ergonomica.

Sedie ergonomiche: perché acquistarle

Proprio come suggerisce il nome, questa tipologia di sedute è ergonomica, ovvero abbassa il rischio di infortuni causati da numerose ore passate seduti.
La loro ergonomicità è data dal fatto che lo schienale si adatti bene alla curva della colonna vertebrale, e che l’altezza della sedia sia proporzionata a quella dell’utente per favorire una corretta circolazione sanguigna.

Un altro vantaggio legato all’acquisto delle sedie ergonomiche è rappresentato dal comfort. Di fatto, sono generalmente prodotti molto comodi che alleviano lo stress, in quanto sono realizzati con gommapiuma o poliestere.

Inoltre, le migliori sedie ergonomiche hanno la capacità di assecondare ogni movimento della tua schiena, fornendo un ottimo supporto lombare. Sono anche perfette per poter essere utilizzate come prevenzione, e dunque al fine di evitare danneggiamenti alla schiena e alla colonna vertebrale.

Sono numerose le aziende che hanno scelto di adattarsi a un sistema eco-sostenibile. Per questo, se anche voi siete amanti green o nella vostra azienda è un must, optate per le sedie ergonomiche di questo genere. Le sedie ergonomiche eco-friendly sono un valido sostituto rispetto a quelle tradizionali, ma rispettano l’ambiente e sono realizzate con soli materiali riciclabili.

Le sedie ergonomiche rappresentano una soluzione adatta per tutti coloro che trascorrono almeno mezz’ora al giorno davanti a un monitor, perché beneficeranno subito di questa scelta. Non solo: le sedie ergonomiche sono perfette anche per coloro che a casa passano molto tempo davanti ai videogiochi o al computer in generale, e che in futuro potrebbero avere problemi. Infine, le sedie ergonomiche dispongono di un ottimo rapporto qualità-prezzo, in quanto hanno l’obiettivo di migliorare ed evitare che la postura e la colonna vertebrale subiscano danneggiamenti a un prezzo vantaggioso.

Sedie ergonomiche Economiche: le migliori al miglior prezzo

In commercio esistono numerose tipologie di sedie ergonomiche, e noi abbiamo selezionato quelle migliori che dispongono di un ottimo prezzo.

Sedia da Ufficio

Questi prodotti di Idealsedie sono le sedie più economiche sul mercato disponibili in diversi colori (rosso, nero, blu e verde) che si adattano perfettamente a ogni tipologia di casa. Si tratta di modelli del tutto Made in Italy, e dispongono di ruote che non raschiano il pavimento. Inoltre, sono  comode e perfette anche per coloro che sono molto alti e robusti, grazie alla sua resistenza e al fatto che sia regolabile. Ancora, questa sedia ergonomica ha un prezzo accessibile a tutti e aiuta molto a rilassarsi durante le lunghe sessioni di lavoro o di studio.

Sedia da Ufficio e Gaming Ergonomica

Questa è senza dubbio una delle sedie ergonomiche migliori. Disponibile in colore neroe blue, ha uno stile e un design molto all’avanguardia, che si adatta perfettamente a ogni tipo di casa. Inoltre, nella sua struttura è compreso un supporto per la zona lombare e i materiali di costruzione sono di alta qualità, fortemente traspiranti e ipoallergenici. Questo è sicuramente un vantaggio, poiché in estate la sudorazione eccessiva può causare irritazioni, soprattutto se i tessuti della sedia non sono traspiranti.

Tra i vantaggi di questa sedia ergonomica vi è sicuramente l’ottimo rapporto qualità-prezzo, che la contraddistingue dalle altre in commercio, ma, questo modello, può risultare scomodo per tutti coloro che superano un’altezza di 1.85 metri. 

Sedia da Ufficio

Infine, ecco l’ultima sedia ergonomica che desideriamo consigliarvi per l’ottima qualità e l’eccellente prezzo. Si tratta della sedia ergonomica di marca Sihoo, disponibile in colore nero o grigio, che presenta nella sua struttura uno schienale alto e un supporto alla zona lombare. Il materiale di costruzione è la pelle, e uno dei suoi vantaggi è legato alla presenza di ben cinque livelli di regolazione per garantire il massimo del comfort a chiunque la utilizzi.
Inoltre, la sedia ergonomica Sihoo permette di regolare persino il poggiatesta e il supporto alla zona lombare.

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

INDICE