Rispetto a qualche anno fa, in tema di arredamento degli spazi interni, un’attenzione particolare viene rivolta anche all’ingresso per il quale si sono sviluppate alcune tendenze che permettono di arrivare a delle soluzioni davvero originali. Scopriamo insieme quindi quali accorgimenti bisogna seguire per fare in modo di arredare l’ingresso con originalità.

Perchè è necessario arredare anche l’ingresso

arredo dell’ingresso di un’abitazione in quanto rappresenta il biglietto da visita dell’abitazione. Chi entra per la prima volta in casa, infatti, avrà il primo impatto visivo con la casa; ne consegue che questa situazione determinerà anche il tipo di arredamento che sarà presente poi nel resto dell’abitazione. Tutto ciò rende quindi necessario propendere per un tipo di arredamento che sia allo stesso tempo caldo, accogliente ed originale. Vediamo quindi come procedere.

Evitare di concentrare troppi mobili

Uno dei primi consigli che forniamo circa l’arredamento di un ingresso è quello di evitare di concentrare troppi mobili, anche se si ha a disposizione uno spazio abbastanza grande. L’effetto che si può ottenere infatti è esattamente opposto, con i mobili che potrebbero soffocare lo spazio a disposizione e rendere l’intero ingresso quasi opprimente. Meglio quindi optare per pochi mobili e propendere invece per l’applicazione di specchi, di una piccola consolle e di un appendiabiti, magari in uno stile non troppo vintage, che si presenti anche con una colorazione neutra. Per completare l’arredo, sempre a condizione che non ci si trovi in una situazione ingombrante, si può pensare anche ad apporre un vaso grande, dalle colorazioni leggermente più vivaci.

Assicurare la giusta luminosità all’ingresso

Uno dei principali limiti di questo ambiente della casa è che difficilmente dispone di una luce naturale e quindi bisogna spesso ricorrere all’illuminazione artificiale. La soluzione per fornire la giusta illuminazione all’ingresso è quella di ricorrere all’utilizzo di faretti, posizionati ad un’altezza giusta, né troppo in alto né troppo in basso o in alternativa si può ricorrere ad una bella lampada, sempre a condizione che non presenti delle dimensioni troppo ampie. In commercio esistono comunque diverse soluzioni che permettono di creare un’illuminazione artificiale di grande effetto.

Scegliere con attenzione i colori delle pareti

Questo è un aspetto che non deve essere assolutamente sottovalutato in quanto dei colori troppo scuri potrebbero rendere l’ambiente troppo pesante e fornire un’immagine dell’intera casa diversa da quella reale. Meglio quindi scegliere dei colori dalla sfumature tenui: se non ci si vuole orientare sul bianco si possono anche utilizzare delle colorazioni delicate come ad esempio il beige in quanto si tratta di tonalità che permettono di dare luce all’ingresso.

Usare delle opportune decorazioni

Nulla deve essere lasciato al caso, per cui per dare un tocco di originalità all’ingresso un’ottima mossa è rappresentata dal posizionamento di un piano di appoggio in questa stanza. La funzione di quest’ultimo non sarà solo quella di poggiare chiavi e portafoglio una volta rientrati in casa ma anche di permettere di posizionare alcuni oggetti decorativi che forniranno una vera e propria anima alla stanza.
Sono davvero semplici gli accorgimenti che possono essere presi per poter ottenere questo risultato. Ad esempio si può pensare di collocare un piccolo vasetto con una composizione di piante grasse o in alternativa posizionare una cornice non troppo grande con una fotografia della propria famiglia, in modo da personalizzare l’ingresso al massimo. Se lo spazio a disposizione sul piano di appoggio lo consente, si può anche pensare di mettere dei piccoli soprammobili a sfondo etnico.

Cercare di ingrandire lo spazio

Una delle principali necessità di questo ambiente della casa è quello di poter sembrare più grande; uno dei trucchi maggiormente utilizzati, riguarda il posizionamento di specchi in alcuni punti strategici che forniscono la sensazione di entrare in un luogo di dimensioni più grandi rispetto a quelle reali.

Ovviamente quelle proposte sono solo alcune idee per arredare in modo originale l’ingresso in quanto i gusti e lo spazio a disposizione permetteranno di fare ulteriori scelte.