Le migliori offerte della settimana: Sedia per Ufficio

Miglior Offerta

Spedizione Inclusa

Sedia da Ufficio Ergonomica

BB70 Sedia Ufficio

Sedia da Ufficio Gaming

Sedia da Ufficio Ergonomica

Assistenza allarme senza fili per abitazione

allarme casa

Per installare un antifurto wireless non c’è di norma bisogno di nessun filo elettrico e di conseguenza non sono generalmente necessarie opere murarie.

Nessun operaio quindi dovrà venire a casa vostra per fare dei lavori perché se si sceglie un allarme senza fili questo utilizzerà per alimentarsi delle normali batterie alcaline in commercio.

Può capitare di imbattersi in prodotti che utilizzano batterie dedicate e quindi non comuni ma di norma trovare quelli alimentati a batterie comuni è semplicissimo.

TELECAMERE

Le telecamere sono sempre più piccole ed hanno un impatto visivo ridotto, sono poco invadenti insomma pur potendo avere una risoluzione altissima.

APP PER IL CONTROLLO DELL’ALLARME

Molti sistemi sono al passo con la tecnologia e grazie alle app vi danno la possibilità di controllare in diretta dal vostro smartphone quello che accade a casa vostra oppure di controllare le registrazioni di momenti precedenti a seguito di un allarme.

Sempre dalla stessa app può essere possibile accendere e spegnere a distanza l’antifurto.

L’app è generalmente scaricabile gratuitamente da siti specializzati.

ASSISTENZA ALLARME SENZA FILI PER ABITAZIONE

I sistemi di antifurto senza fili hanno necessità, una volta installati, di poca mano d’opera perché generalmente l’intervento del tecnico consiste nel cambio delle pile quando si scaricano e nella verifica simultanea del sistema al termine dell’intervento di cambio batterie..

Molti allarmi wireless per abitazione utilizzano delle comuni batterie che si trovano liberamente in commercio, in questo caso il costo dell’intervento del tecnico viene in parte, se non del tutto, ammortizzato dal costo delle pile che è di norma decisamente inferire rispetto a quello di batterie dedicate.

Il basso consumo da parte di molte delle periferiche senza fili associate all’allarme permette di distanziare il cambio pile nel tempo.

COMPOSIZIONE DI UN ALLARME SENZA FILI PER ABITAZIONE

Di norma i sistemi di allarme offrono diversi tipi di protezione che di base sono: protezione interna, protezione esterna e protezione perimetrale.

Tutte si avvalgono di tecnologie capaci per esempio di distinguere un uomo da un animale e quindi di arginare i falsi allarmi: un esempio? il vostro cane potrà aggirarsi indisturbato per il vostro giardino anche con la protezione esterna attivata.

Nel caso della protezione da esterno, nel momento in cui un intruso si avvicina troppo alla vostra abitazione viene intercettato e gli organi di dissuasione iniziano a suonare, in più, se il sistema è provvisto di combinatore telefonico, questi inizia a contattare i numeri telefonici in memoria propagando l’avviso di allarme.

In alcuni casi è anche possibile prevedere un avviso per il malintenzionato che dice “attenzione zona protetta” che funge da deterrente.

In questo tipo di protezione, è più che mai utile avvalersi dell’assistenza sull’allarme per abitazione fornita da un tecnico, perché di solito il costo dei rivelatori da mettere all’esterno è abbastanza elevato e quindi un tecnico di fiducia potrà valutare dove realmente occorre posizionarne uno tralasciando le zone meno esposte facendo risparmiare il cliente.

Data la modularità dei sistemi wireless, nulla toglie che, nel tempo, si possano ampliare magari aggiungendo altri rivelatori.

ALLARME SENZA FILI E VIDEOVERIFICA

Alle volte capita che l’allarme invii un SMS oppure faccia una telefonata ai numeri impostati in memoria per segnalare un’intrusione.

Sebbene i nuovi sistemi senza filo siano sempre più affidabili, un falso allarme, dovuto magari a cause imprevedibili ed impreviste può sempre accadere.

Ma non ci dimentichiamo che in Italia sono commessi circa 690 furti al giorno stando ad alcune fonti, per cui uno ogni due minuti, quindi in caso di allarme è bene sincerarsi se in casa ci sia qualcuno o meno.

Come farlo? Se si sceglie un sistema di allarme per abitazione senza fili, in un tempo contenuto potrete avere il vostro antifurto senza il fastidio di lunghi lavori di installazione e completo di rivelatori con videocamera o fotocamera proprio per consentire la videoverifica a seguito di allarme.

La maggior parte delle persone installa un sistema di antifurto solo dopo aver subito appunto un furto o un’effrazione ma così nel tempo si rischia di non avere più nessun bene da proteggere.

E’ sicuramente meglio pensarci prima e cercare un preventivo ottimale con il vantaggio che ormai esistono diversi tipi di allarme per tutte le esigenze di spesa.

Certo la sicurezza non ha prezzo ma in alcuni casi risparmiare non è una scelta ma una necessità, ecco perché alle volte è possibile e consigliabile risparmiare sul numero delle periferiche (che si possono sempre aumentare nel tempo) ma senza lesinare troppo sulla qualità, in questo modo il costo rimane più basso ma il risultato è salvo.

Fonte di ispirazione: Antifurtosicuro.it

Condividi:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Sedia da Ufficio

Sedia da Gamer

Sedia Ergonomica

Sedia Economica

Articoli

Correlati