Prima di procedere a descrivere come possano essere utilizzati a livello pubblicitario i palloni aerostatici, è bene chiarire che cosa sia una pallone aerostatico e come è fatto: per pallone aerostatico si intende una tipologia di aeromobile che riesce a sollevarsi da terra grazie al principio di Archimede. E, vi chiederete, cosa è il principio di Archimede? Il principio di Archimede dice che “ogni corpo immerso in modo parziale o totale in un fluido (sia liquido che gas) riceve una spinta verticale dal basso verso l’alto che è uguale pe intensità al peso del volume del fluido spostato.

Per quanto riguarda invece il come siano fatti i palloni aerostatici, solitamente si fa riferimento a 3 diverse tipologie di palloni aerostatici:

  • Palloni a gas: vengono gonfiati con dei gas più leggeri dell’aria (fatta eccezione per il pallone a superpressione per il quale viene utilizzata una pressione del gas superiore a quella dell’atmosfera).

  • Le Mongolfiere: si sollevano da terra grazie al riscaldamento e rappresentano la tipologia più diffusa di palloni aerostatici.

  • Le Mongolfiere di Rozière: viene utilizzato soprattutto per le grandi distanze ed è una sorta di versione ibrida dei 2 modelli descritti in precedenza.

Adesso che abbiamo visto cosa sono i palloni aerostatici e come sono fatti, possiamo andare a vedere quale utilizzo ne venga fatto a livello pubblicitario e quali sono i vantaggi relativi. I palloni aerostatici sono infatti una pubblicità aerea che fa un ottimo effetto e di grande impatto in quanto può essere vista da molte persone e i messaggi pubblicitari presenti sono visibili anche da molto lontano visto che vengono posizionati in alto nel cielo.

Uno dei vantaggi più grandi che offrono sono sicuramente le grandi dimensioni oltre ovviamente alla forma particolare e i colori spesso accattivanti che hanno (è raro infatti di vedere mongolfiere o palloni di colori non ben visibili); inoltre, viste le dimensioni e la collocazione, attirano facilmente l’attenzione delle persone che quindi le guardano venendo anche influenzati dai messaggi pubblicitari che sono presenti sopra di esse.

Inoltre, non bisogna dimenticare che i costi relativi ad operazioni pubblicitarie effettuate tramite mongolfiere o palloni aerostatici, spesso sono molto più economici rispetto a quelli di altre soluzioni pubblicitarie che magari permettono anche di raggiungere meno persone.

Infine, un altro aspetto che caratterizza le mongolfiere e i palloni aerostatici in generale, è l’altissimo valore emozionale che trasmettono agli spettatori in quanto rimangono bene impresse e suscitano sempre sentimenti positivi nelle persone che le vedono.