Se sei un amante dell’interior design e non vuoi mai perderti alcuna novità relativa alle nuove tendenze di colori, tessuti e arredi, sicuramente non vedrai l’ora di sapere quali sono i nuovi trend per i tessuti per divani nel 2021. In questo articolo andrò a mostrarti tutte le novità per tenerti pronto al nuovo anno e ai cambiamenti che verranno.

Il divano è sicuramente il protagonista di ogni salotto e zona living di tutte le case. Bisogna saperlo abbinare con il resto dell’arredamento e avere buon’occhio su quale possano essere le texture più adatte per un ottimo comfort oltre che un’ottima presenza estetica.

Per quanto riguarda i rivestimenti, il 2021 sarà al centro di una vastissima scelta di materiali tra cui scegliere. Innanzitutto vi sono le classiche fibre naturali sfoderabili come il lino ed il cotone. Esse garantiscono una buona durata e resistenza, la qualità, inoltre, dipende dalla compattezza dei filati: maggiore è, più alta sarà.

In alternativa, se preferite un gusto più rock e aggressivo, vi è la scelta della pelle caratterizzata dalle sue irresistibili rughe superficiali. In tal caso, è bene optare per un rivestimento spesso affinché si mantenga nel lungo termine.

Ma il 2021 è anche una finestra sulla sostenibilità! Il design che si prospetta vede tra i capisaldi l’ecosostenibilità, tant’è che potrai scegliere tra una vasta mole di tessuti e rivestimenti in ecopelle, ovvero un prodotto sintetico e trattato in modo ecologico, oppure, in finta pelle, ovvero un materiale plastico su un tessuto naturale.

Infine, un’altra possibile scelta che si presenta è la microfibra, un’ottima alternativa per chi non ama particolarmente gli altri materiali qui presentati.

Sono numerose le novità che si prospettano per il nuovo anno ed alcune sono già trapelate: quali saranno nel particolare i tessuti dei divani di tendenza nel 2021? Andiamo a vederli insieme.

Divano stile scandinavo

Uno degli aspetti che sarà a capo delle nuove tendenze di arredamento, è proprio l’essenzialità. Ma non dimentichiamo che il divano oltre ad essere funzionale deve anche essere gradevole esteticamente, in quanto anche il nostro occhio vuole la sua parte, o sbaglio?

Uno degli stili maggiormente apprezzati è lo stile scandinavo. Uno dei tratti che più lo contraddistinguono è la sua versatilità, essenzialità e praticità. Infatti, questi modelli sono rivestiti con un tessuto facilmente e comodamente sfoderabile e lavabile. Risulta una vera e propria trovata per chiunque desideri un divano comodo e facilmente adattabile ai diversi stili della casa.

Sei stanco del suo colore? Essendo sfoderabile potrai facilmente sostituirlo con un’altro della sua misura ma di tonalità differenti. Arredare casa non è mai stato così facile e divertente!

Divano stile shabby chic

Sei un’amante del gusto classico e sfarzoso? Non vedevi l’ora di arredare casa con un gusto antico e principesco? Se hai risposto di sì ad entrambe queste domande, non potrai che apprezzare cosa ha in serbo per te il nuovo anno. I divani in stile shabby chic erano molto di tendenza il decennio scorso ma ancora oggi sono apprezzati da tantissimi interior designer.

Il loro punto forte è il tessuto in bellissima stoffa che ricopre interamente il divano ed i braccioli a forma arrotondata. Spesso, il colore forte di questo tessuto è il bianco sporco che richiama lo stile classico e nobiliare dei secoli scorsi. Lo scopo principale dello stile shabby è proprio quello di trasmettere a chi entra in casa, la sensazione di un ambiente antico e vissuto ma allo stesso tempo ben tenuto, quasi come se fosse l’interno di un castello di epoche passate.

Divano stile industriale

L’alternativa più lontana ed in contrasto con quella appena descritta è lo stile industriale. Questa tipologia si contraddistingue per il suo tessuto in pelle, o ancor più spesso in cuoio dalla tinta tendente al color tabacco. Si pone sicuramente tra le tendenze più in voga del 2021 grazie alla sua morbidezza e il comfort della seduta. Dallo stile principalmente maschile e aggressive, rientra nel concetto di linearità ed essenzialità che il prossimo anno vuole comunicare con le tendenze in arrivo.

Divano stile inglese

Per chi desidera solo cambiare il proprio sofà senza dover pensare a rimodernare l’intero soggiorno, l’idea migliore potrebbe essere quella di optare per un divano stile inglese. Infatti, se vi trovate con un arredo classico, il raffinatissimo divano Chesterfield potrebbe trovare spazio nella vostra casa. Il tessuto è in pelle ed è caratterizzato da un resistente e robusto telaio in legno. Di gusto legnoso, è una buona alternativa sia nel colore che nel rivestimento tra il classico antico e il comfort moderno. Una vera e propria perla che il nuovo anno ha in serbo per noi!

Siamo dunque arrivati al termine di questa breve rappresentazione di quelli che saranno i tessuti di tendenza dei divani nel 2021. Come abbiamo visto, c’è una vasta scelta di modelli, colori e rivestimenti tra cui scegliere. Ovviamente, una buona decisione si basa anche sull’arredo di casa, dunque, fatti guidare anche dall’occhio estetico!