In una casa o in un qualsiasi ambiente, uno degli elementi di fondamentale importanza sono senza dubbio i tessili: cuscini, tappeti, tovaglie, ma soprattutto le tende. Le tende, infatti, sono un elemento importante sia per la loro funzionalità schermativa e protettivadall’esterno, tenendo gli occhi indiscreti lontani da ciò che sta all’interno e non facendo oltrepassare i raggi del sole in casa. Ma le tende sono anche importantissime perché donano quel tocco in più al punto luce della casa, contornandolo di un tessuto che si concretizza quasi come una bella veste della finestra o del balcone. Scegliere però la giusta tenda per la nostra casa non è sempre semplice, ma si deve tenere conto di diversi fattori affinchè possa adattarsi bene al resto dell’ambiente, mantenendo comunque un’armonia di design, stile, colori e atmosfera.

Tenda sì, ma quanti pannelli?

Avendo appurato, dunque, che la tenda è un elemento di cui non si può fare a meno in ogni casa, bisogna capire che tipologia di tenda scegliere. Esistono, infatti, le tende da bastone a uno o più pannelli o le tende che coprono soltando la parte del vetro della finestra o della porta finestra per mezzo di bastoncini allungabili. Ovviamente la scelta di una di queste due tipologie dipende dall’ambiente in cui la tenda dovrà essere utilizzata e dalla finestra che dovrà andare ad adornare. Se per esempio dovete mettere la tenda in una piccola finestrella del bagno, la seconda opzione non può che essere la più confacente e la più adeguata, per questo motivo qui la scelta di un solo pannello sarà una scelta obbligata. Invece, se dovete collocare la tenda in salotto o nella stanza in cui avete un’ampia finestra a disposizione, potreste optare per un’ampia tenda a due o a tre pannelli a bastone che è senza dubbio una scelta più elegante e da prediligere negli ambienti luminosi e importanti. Infatti, più la stanza era grande più saranno i pannelli della tenda da utilizzare, al contrario più una stanza è piccola meno pannelli dovremmo utilizzare. Il gioco che si deve fare è proprio quello di equilibrare la grandezza della tenda alla grandezza della stanza in cui dovrà essere inserita, in modo che le proporzioni siano adeguate e non stonino con l’ambiente.

Come scegliere il design di un tenda moderna

Una volta scelta la grandezza giusta della tenda, la tipologia e il numero dei pannelli, è giunto il momento di passare alla scelta del design, vale a dire l’aspetto estetico della tenda. In questo parametro si devono valutare, quindi, la forma, la fantasia, i colori e il modo in cui la tenda ricade verso il basso. Per quanto riguarda la forma della tenda, ci sono delle tende molto voluminose, delle altre invece totalmente minimaliste che sono caratterizzate da un solo telo quasi trasparente. La scelta è ovviamente veicolata in base al vostro gusto personale, ma si deve anche considerare l’aspetto funzionale: se, infatti, avete necessità di oscurare quella stanza allora è meglio prediligere una tenda più voluminosa a più strati, piuttosto che una tenda molto semplice e dalla forma minimalista che va a coprire a malapena i vetri. La scelta della fantasia deve essere invece calibrata in base all’ambiente, cercando di riprendere in qualche modo lo stile già utilizzato nel resto della stanza e non variare di troppo nemmeno i colori. Un buon consiglio è quello di selezionare sempre tre colori per l’arredamento di una stanza e poi giocare sulle varie tonalità di ciascuno di essi. In questo modo l’ambiente non sembrerà assolutamente monotono, poiché sarà interessato da varie sfaccettature di colore ma non sarà nemmeno caratterizzato da contrasti cromatici troppo evidentiche potrebbero dare fastidio nell’aspetto finale.</p>

Qualche consiglio sulla scelta del tessuto per la tenda

Infine, un altro elemento che deve essere molto valutato nella scelta di una tenda per interni è la scelta del tessuto, cercando sempre di prediligere un tessuto facilmente lavabile, durabile nel tempo, molto resistente e soprattutto che sia di vostro gradimento per quanto riguarda il livello della coprenza, da scegliere in base alle vostre esigenze e necessità. Ovviamente esistono diverse tipologie di tessuto che variano anche per prezzo, se più o meno pregiato, quindi ci sono veramente tende per tutte le tasche. </p>

Dove si può acquistare una tenda moderna

Per acquistare la tenda che fa al caso vostro non dovrete nemmeno andare molto lontano, poichè ormai nell’era della tecnologia, esistono su internet numerosissimi siti di e-commerce che propongono diversi oggetti di arredamento per la casa, fornendo spesso anche delle immagini esemplificative o dei modelli da cui poter prendere spunto. Arredare casa è sempre un gioco di fantasia e i dettagli possono davvero fare la differenza, come proprio nel caso della tenda.