Per poter giocare al Superenalotto in maniera vincente, sarà possibile fare affidamento su diversi software che permettono di studiare delle combinazioni in base a dati e parametri che verranno inseriti da parte dello scommettitore.
Ecco quali sono questi programmi.

CrossVision Superenalotto

Il primo programma che potrà essere adoperato, per poter riuscire a creare una potenziale schedina vincente, risulta essere quello di CrossVision Superenalotto.
Questo semplice programma permette di poter creare un sistema contenente tutte le combinazioni che vengono realizzate inserendo diversi parametri.
Uno di essi riguarda i numeri a caso, ovvero quelli che non vengono presi in considerazione sulla base di calcoli specifici, ma semplicemente dalla casualità della scelta del programma stesso.
Sarà anche possibile poter selezionare i numeri maggiormente estratti, inserendoli manualmente, e quelli ritardatari: il software effettuerà una serie di calcoli che permetterà di poter ottenere uno schema che possiede diverse colonne di giocata.
A questo punto, dopo aver preso visione della somma di denaro che dovrà essere investita per poter giocare tutte quelle combinazioni verticali, orizzontali e diagonali, il giocatore potrà stampare la sua schedina e recarsi nella ricevitoria per poter giocare il suo sistema vincente.

Il programma SuperenaCIT

SuperenaCit risulta essere un altro programma che potrà essere sfruttato al massimo per poter ottenere delle combinazioni di gioco che si basano su dati storici delle reali estrazioni.
Questo permetterà quindi di poter avere degli schemi che risultano essere maggiormente professionali e simili alla realtà, cosa che permetterà di poter potenziare la propria eventuale vittoria di denaro.
Da aggiungere come, questo programma, possiede diverse funzioni da quello precedentemente descritto: selezionando sei numeri dallo schema iniziale, il giocatore potrà avviare il programma e selezionare diversi parametri che gli permetteranno di poter ottenere una serie di combinazioni vincenti che gli consentiranno di poter ottenere delle vittorie che risultano essere interessanti.
Sarà possibile modificare pannelli, colonne e altri dati, comprese le matrici di calcolo del programma, in modo tale che, le combinazioni che verranno calcolate dal programma, risulteranno essere maggiormente professionali e frutto di uno studio ben attento effettuato da parte del programma.
Anche in questo caso, la personalizzazione degli impostazioni risulta essere elevata ed inoltre sarà possibile giocare anche col numero Stella per poter tentare ulteriormente la fortuna con la propria schedina.

Superenalotto 3000

Infine bisogna parlare anche del programma che generalmente viene utilizzato anche dagli addetti dei punti di gioco per creare dei sistemi che verranno poi venduti ai giocatori.
Bisogna sottolineare come, tale programma, verrà aggiornato automaticamente da parte dei creatori stessi, che inseriranno nuove informazioni relative alle varie estrazioni, ai numeri ritardatari e ad altro argomenti che riguardano il gioco stesso.
Bisogna sottolineare come, questo programma, permette di creare dei sistemi anche durante l’estrazione, che potranno essere utilizzati per il prossimo concorso.
Sarà anche possibile creare sistemi con figure: selezionandone una, il programma sceglierà dei numeri annerendo le caselle che formeranno un disegno.
Proprio quei numeri saranno quelli che comporranno il sistema di gioco stesso.
Da aggiungere inoltre i diversi parametri che potranno essere modificati a proprio piacimento senza alcuna problematica e che permetteranno, al giocatore, di avere schemi sempre più calcolati.

Questi sono i tre programmi che potranno essere usati per selezionare i numeri da giocare al superenalotto e tentare la vittoria finale del concorso.