Al giorno d’oggi, molti si specializzano sempre di più in quello che viene chiamato interior design. In poche parole, l’interior design è la progettazione degli spazi all’interno di un edificio. In effetti, colui che svolge le mansioni relative all’interior design può essere considerato al pari di un architetto qualificato. Il gestore del design degli interni deve infatti tenere conto di numerosi dettagli e cercare di organizzare tutto ciò che c’è all’interno di una stanza in modo ordinato e seguendo una logica. A volte l’interior design non deve solo considerare l’aspetto pratico del proprio lavoro, ma anche quello estetico, decidendo lo stile degli interni. Tuttavia, grazie allo sviluppo della tecnologia ci sono alcuni software di interior design che possono dimostrarsi dei veri alleati per coloro che svolgono questo lavoro. Ecco quali sono i migliori e quali sono le loro funzioni caratteristiche!

Google SketchUP

Google SketchUP è un fantastico programma sviluppato da Google. Già per questo fattore, si può considerare un software interior design valido e sicuro. A ciò poi occorre aggiungere le fantastiche funzionalità che Google SketchUP fornisce ai propri utenti. Attraverso tale programma, un interior designer esperto può fare faville, creando progetti in totale libertà ed organizzando lo spazio nel migliore dei modi all’interno di un qualsiasi edificio. Se poi si dovessero incontrare difficoltà nella gestione del programma, è possibile seguire alcuni video tutorial che ne spiegano il funzionamento. Il software è disponibile in due versioni, la versione base gratuita e quella PRO a pagamento. 

Home Stratosphere’s interior design Software

Tale software si può utilizzare online, senza alcun bisogno di scaricare file oppure programmi sul proprio computer. Il programma è estremamente semplice da utilizzare, nonostante non sia disponibile in lingua italiana. Home Stratosphere’s permette di avere una visione chiara e completa sul progetto che si andrà a costruire. In questo modo sarà possibile visualizzare gli interni da arredare sotto altre prospettive, in modo da comprendere al meglio quali sono gli spazi da riempire e dove posizionare alcuni mobili. Home Stratosphere’s permetterà a qualsiasi interior designer di svolgere un lavoro semplice in modo veloce senza attendere troppi caricamenti o simili. Inoltre, si potrà decidere se strutturare il progetto sulla pianta dell’intero edificio oppure concentrarsi con maggiore attenzione su determinate camere. Il software è assolutamente gratuito ed è possibile scaricarlo sul sito ufficiale. 

AutoDesk Home Styler

Autodesk Home Styler è un software progettato dagli stessi creatori di AutoCAD, il software utilizzato da milioni di addetti ai lavori in tutto il mondo. Come quello citato in precedenza, AutoDesk Home Styler è un software online che non richiede download ed installazioni sul proprio PC personale. Come stile ed interfaccia, il programma risulta essere raffinato ed estremamente pregevole. Allo stesso tempo comunque, l’interfaccia del software è semplice ed intuitiva, chiunque può utilizzarlo senza troppi problemi, anche chi non possiede grande esperienza con i sistemi tecnologici. Oltre a ciò, AutoDesk Home Styler è un software completamente gratuito che non comporta costi di alcun tipo. 

RoomSketcher

RoomSketcher è un software a pagamento per la realizzazione degli interni. Nello specifico, RoomSketcher si rivolge agli interior designer che vogliono progettare ogni minimo piano e spazio di un edificio. Uno dei vantaggi nell’utilizzare RoomSketcher è il fatto che ci sono templates e modelli già pre-impostati che possono facilitare il lavoro di qualsiasi interior designer. I design delle stanze e degli spazi da arredare possono essere visti e sviluppati sia in 2D che in 3D. Così facendo, sarà possibile ottenere angolazioni sempre diverse ed organizzare in modo preciso gli spazi. Se deve essere utilizzato solo per scopi privati oppure per una rapida consultazione, RoomSketcher risulta essere un software gratuito. Tuttavia, se si vogliono sbloccare le intere funzioni del programma, allora occorre acquistare quest’ultimo sul sito ufficiale del software di interior design. 

Houzz’ View in my Room

Houzz’ View in my Room è un programma semplice da utilizzare che i vari interior designer possono utilizzare nel tempo libero ma anche in situazioni lavorative. Una delle caratteristiche principali che rende tale software diverso rispetto agli altri è il fatto che quest’ultimo è disponibile soltanto in versione mobile. Questo vuol dire che è possibile scaricarlo sui propri dispositivi smartphone oppure tablet e portarli sempre con sè. Houzz’ View in my Room permette di avere una visione completa della camera da organizzare. Addirittura c’è una esclusiva funzione che permette di esplorare la stanza in prima persona, dando la sensazione di essere già dentro la camera che occorrerà realizzare. L’applicazione mobile è assolutamente gratuita, scaricarla richiederà solo alcuni minuti di tempo. Infine, l’applicazione mobile è disponibile sia per dispositivi Android che su dispositivi Apple.